Fresa a filettare Walter TC630 Supreme con la nuova tecnologia DeVibe

by redazione 0

walter

Condizioni instabili e lunghe sporgenze spesso causano vibrazioni, superfici del filetto scadenti o addirittura scheggiature durante la fresatura a filettare.

Con la fresa a filettare orbitale TC630 Supreme, Walter presenta la prima fresa a filettare in metallo duro integrale con tecnologia antivibrante DeVibe. L’utensile si sostiene grazie a uno smusso di stabilizzazione sulla superficie di spoglia, sopprimendo così le vibrazioni.

La tecnologia DeVibe in attesa di brevetto garantisce un’eccellente regolarità di funzionamento e consente lunghezze utili fino a 4×DN. Ideale per piccoli filetti, lunghe sporgenze, condizioni instabili o materiali difficili. Uno dei motivi è la geometria: Poiché agisce sempre una sola fila di taglienti, c’è poco spostamento dell’utensile e il filetto è quindi cilindrico. Il numero moderato di denti consente inoltre un’elevata velocità di avanzamento al dente, cosa che riduce al minimo l’usura. Anche substrato e rivestimento contribuiscono alla resistenza all’usura.

La fresa Supreme per filetti ciechi e passanti si può utilizzare universalmente: in tutti i materiali ISO fino a 48 HRC e per tutte le dimensioni da M1,6 a M20. Sono disponibili anche utensili per filetti metrici fini, UNC, UNF e STI UNF; quest’ultimo soprattutto per il settore aerospaziale. Con la TC630 Supreme, gli utenti beneficiano di vari vantaggi: elevata sicurezza di processo per lavorazioni instabili, ad esempio su torni con utensili motorizzati, o per lunghe sporgenze, evacuazione del truciolo sicura, anche con filetti profondi, grazie alla lubrificazione interna opzionale (a partire da M5) nonché elevati avanzamenti e rare correzioni del raggio – per risparmiare tempo e processi stabili. L’ampia gamma di prodotti e le opzioni di bloccaggio flessibili consentono inoltre un impiego universale. La tecnologia medicale, la meccanica di precisione, il settore aerospaziale ma anche l’elettronica o l’industria meccanica generale sono le possibili aree di applicazione.