Frasson rieletto presidente Anasta

by Redazione 0

anasta_frasson

Il Consiglio direttivo di Anasta, Associazione nazionale aziende saldatura taglio e tecniche affini, federata Anima, ha confermato Luigi Frasson alla presidenza fino al 2019.

“Ringrazio per la stima confermata nei miei confronti da parte di imprenditori come voi, che continuano a sostenere in maniera efficace e puntuale l’associazione per le molteplici attività nei contesti nazionale e internazionale”, ha affermato Frasson rivolgendosi all’Assemblea. Per quanto concerne la salute del settore, il 2015 si è chiuso con un leggero incremento del giro d’affari rispetto al periodo precedente.

Il presidente ha anche ricordato come Anasta svolga, in sinergia con EWA – European Welding Association, una funzione essenziale di proposta e orientamento delle scelte presso le istituzioni a Bruxelles a beneficio di tutto il comparto. “Anche a livello tecnico e normativo, attraverso le commissioni, composte esclusivamente da delegati messi a disposizione dalle aziende associate, l’associazione partecipa direttamente ai lavori in seno ai comitati di interesse UNI CEN ISO e CEI CENELEC IEC”.

Costituita nel giugno 1973, Anasta si articola in cinque gruppi professionali: Saldatura, taglio e riscaldo manuale ossigas; Saldatura e taglio ad arco e resistenza manuale e semiautomatica; Prodotti consumabili; Automazione di saldatura; Automazione di taglio.