Formazione: le nuove sfide e opportunità dell’Industria 4.0

by redazione 0

Industrial internet of things and industry 4.0 concept. Abstract blue background of technology graphic and automation wireless control robotic machine in smart factory with flare light effect.

Quine Formazione e il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano organizzano un ciclo di cinque incontri formativi dedicati a Industria 4.0 e le sue tecnologie abilitanti, in programma nel mese di marzo a Milano.

Contenuti. Il ciclo Industria 4.0 si prefigge l’obiettivo di offrire ai partecipanti un inquadramento dei principali concetti di Industria 4.0 con la presentazione di casi concreti in diversi ambiti di applicazione. Questi incontri vogliono fare il punto sul tema, partendo dall’analisi di questo nuovo paradigma industriale attraverso anche la presentazione di casi di best practice e di diverse iniziative nel mondo.

Dove e quando. Il ciclo si compone di cinque moduli che è possibile seguire separatamente:
– Introduzione alle nuove sfide ed opportunità dell’Industria 4.0 – Modulo A (14 Marzo)
– Le Tecnologie Abilitanti di Industria 4.0 – Modulo B (28 Marzo)
– Le Tecnologie Abilitanti di Industria 4.0 – Modulo C (16 Aprile)
– Le Tecnologie Abilitanti di Industria 4.0 – Modulo D (8 Maggio)
– Il Paradigma 4.0 nel Mondo non Industriale – Modulo E (15 Maggio).

Tutti gli incontri si terranno presso la Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri di Milano, viale Doria 9 – Milano.

Docente. Fabio Massimo Marchetti: esperto di sistemi ed architetture innovative per la gestione della produzione, per il monitoraggio delle performance produttive, per la tracciabilità dei prodotti ed il controllo dei processi esecutivi. Presidente del gruppo software Industriale di Anie Automazione, membro dell’Osservatorio Industria 4.0 del Politecnico di Milano, membro di alcuni comitati scientifici in tema Industria 4.0, sistemi informativi e tecnologie innovative per il mondo industriale.

CFP. Sonoprevisti Crediti Formativi Professionali per gli ingegneri.

Per info e iscrizioni visitate il sito ciam1563.it.