Ensinger acquisisce la società Moll Engineering

by redazione 0

Dispositivo ibrido e leggero per chirurgia da trauma - foto Moll Engineering

La società Ensinger GmbH, (Nufringen – D), specializzata nella trasformazione di materie plastiche, ha acquisito la Moll Engineering GmbH, produttore di tecnologia medicale.

Questa società con sede a Lübeck, realizza prodotti in materiali plastici ad elevate prestazioni rinforzati con fibre di carbonio, acciaio inossidabile e titanio. La competenza principale della Moll si concentra nei dispositivi chirurgici utilizzati in caso di trauma, divaricatori e altri strumenti medicali. Completano il suo portfolio diversi componenti per l’automazione e l’aviazione.

L’acquisizione include anche la società produttiva Wenglon GmbH, che realizza prodotti per conto della Moll a Dobra, nei pressi di Szczecin (Polonia). I dipartimenti relativi alla progettazione e alle vendite si trovano presso la sede di Lübeck. La nuova acquisizione coinvolge un totale di 70 addetti.

La Moll Engineering, la cui attività – nonostante l’espansione della società – era precedentemente di natura più regionale, avrà un accesso migliore ai mercati globali nel futuro grazie all’integrazione con il gruppo Ensinger. “Una piattaforma così importante offre alla società e ai miei addetti delle buone prospettive per il futuro,” ha affermato Stefan Moll, che continuerà a operare nell’azienda che ha contribuito a fondare nel 1996. La continuità è inoltre mantenuta anche dal punto di vista dei siti: la Moll manterrà la propria sede di Lübeck, e sono previsti ulteriori investimenti per l’impianto produttivo di Dobra.