Elettronica e pneumatica in ottica Industry 4.0

by Redazione 0

aventics

aventicsAlla scorsa fiera SPS Italia di Parma, l’Aventics di Cernusco sul Naviglio (MI) ha festeggiato il suo primo anno di attività come azienda indipendente nella pneumatica. La manifestazione, che riunisce i principali fornitori e produttori del mondo dell’automazione industriale, era il luogo ideale per celebrare il traguardo, già teatro del debutto ufficiale sul mercato italiano della neonata impresa, oggi tra ai big player del settore. Filo conduttore della partecipazione è stata l’Industry 4.0, che vede l’integrazione della tecnologia nei prodotti, che con il tempo saranno in grado di comunicare ed interagire tra loro autonomamente in processi produttivi collegati da reti intelligenti.
A caratterizzare l’ormai produzione industriale sarà, infatti, la forte individualizzazione dei prodotti, divenuti ormai un ibrido prodotto-servizio realizzato in condizioni altamente flessibili e che prevede una intensa integrazione tra le componenti.
Dieter Michalkowski, global account manager di Aventics GmbH ed esperto di Industry 4.0, descrive così l’approccio dell’azienda: “Noi crediamo fortemente nell’Industry 4.0 dal momento che questa comporta un reale vantaggio per il cliente. In Aventics ci poniamo da sempre l’obiettivo di fornire non solo prodotti tecnologicamente avanzati, ma che comportino un evidente e chiaro beneficio. Per noi è essenziale sviluppare soluzioni tailor-made in collaborazione con i nostri clienti: mettiamo la nostra expertise nel campo della pneumatica ed elettronica al loro servizio”.
I prodotti esposti in fiera sono costruiti per facilitare le connessioni e la comunicazione tra componenti, come richiesto dai più moderni sistemi di networking e dalla cosiddetta Internet of Things. “Sono anni che promuoviamo l’integrazione dell’elettronica nella pneumatica”, ha continuato Michalkowski. “L’elettronica presente nei nostri prodotti supporta i più comuni bus di campo e sfrutta protocolli Ethernet per svolgere funzioni di controllo e comunicazione tra componenti”.