Digitalizzazione delle imprese, patto Google-Unioncamere

by Redazione 0

eccellenze-italy

eccellenze-italyNuova collaborazione fra Google e Unioncamere nell’opera (forse lenta, di certo inesorabile) di digitalizzazione delle aziende italiane. Ora tocca all’assegnazione di ben 104 borse di studio a giovani che per 6 mesi lavoreranno all’interno di 52 Camere di Commercio italiane con il compito di affiancare le piccole e medie imprese nel percorso verso la digitalizzazione completa.
L’iniziativa, che è parte del progetto di Google e Unioncamere “Made in Italy: Eccellenze in Digitale”, ha il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e s’inserisce all’interno della campagna e-Skills for Jobs 2014 della Commissione Europea.
Il progetto prevede la formazione di laureandi o neolaureati in grado di favorire la digitalizzazione delle PMI di oltre 50 aree del Bel Paese, in cui sono stati individuati prodotti di eccellenza del Made in Italy. I giovani selezionati riceveranno una borsa di studio di 6 mila euro e, dopo un percorso formativo realizzato da Google e Unioncamere in collaborazione con l’Agenzia ICE, aiuteranno le imprese dei territori a sfruttare le opportunità offerte dal web per far conoscere, nel mercato interno e a livello internazionale, le eccellenze del made in Italy.
Nel frattempo Il Sole 24 Ore ha dedicato on line uno speciale filmato al manifatturiero italiano esportato in USA e il canale Class TV ha dedicato un’intera trasmissione al fenomeno delle reti di impresa, ospite il vicepresidente di Confindustria (e presidente di RetImpresa) Aldo Bonomi.