Denso investe in Piemonte e Campania

by Redazione 0

densothermal

denso_italiaIl Ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, l’Assessore alle Attività Produttive della Regione Campania Amedeo Lepore e l’Amministratore Delegato di Denso Thermal Systems, Marco Di Rao Marotta, hanno firmato il Protocollo d’Intesa finalizzato a sostenere il programma di interventi proposto da Denso.

Il documento, che costituisce la cornice programmatica in cui si inseriscono le singole iniziative territoriali, oggetto di specifici Accordi di Programma con le Regioni interessate, contempla lo studio e alla messa a punto di soluzioni tecnologiche avanzate e di linee di produzione innovative, inclusi processi sviluppati attraverso i concetti di Smart Factory e Industria 4.0, per la realizzazione di sistemi termici destinati ad applicazioni automotive e non-automotive, in grado di garantire miglioramenti del prodotto in termini di prestazioni, pesi e costi e riduzione dell’impatto ambientale.

IL PIANO. In dettaglio, Denso intende avviare un programma di ricerca e sviluppo, a valere sul Fondo crescita Sostenibile, per la realizzazione in Piemonte di radiatori e condensatori di nuova generazione, sistemi di climatizzazione abitacolo e raffreddamento motore e relativi componenti, per applicazioni in ambito automotive e non-automotive, con investimenti pari a circa 11 milioni di euro. Una seconda linea di interventi riguarda la proposta di contratto di sviluppo per la realizzazione, questa volta in Campania, di nuove linee di produzione per sistemi termici abitacolo e sistemi di raffreddamento motore per un ammontare complessivo di circa 47 milioni di investimenti.

LA SOCIETÀ. Denso Thermal Systems nasce nel 1987 come Magneti Marelli Climatizzazione, quando il Gruppo Fiat e Magneti Marelli decidono di dedicarsi al settore nascente della climatizzazione del veicolo. Nel 1990 viene avviata una joint venture con Denso Corporation, rilevata nel 2001 dal gruppo giapponese. Oggi la società progetta, sviluppa, produce e vende sistemi di condizionamento, sistemi di raffreddamento motore, scambiatori di calore, radiatori e compressori per auto e veicoli commerciali e industriali, trattori, macchine movimento terra, autobus; è anche attiva nella progettazione di plance e moduli frontali integrati per auto, per i quali svolge anche l’attività di assemblaggio finale.