Dal governo italiano 1,7 miliardi per gli enti di ricerca

by Redazione 0

MIUR

MIURIl MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) ha pubblicato sul proprio sito istituzionale il decreto per la ripartizione delle quote del FOE, il Fondo Ordinario di finanziamento degli Enti di ricerca vigilati dal Ministero italiano.
Per questo 2015, il Fondo creato pochi anni fa prevede uno stanziamento di 1,7 miliardi. Più di 80 milioni sono destinati ad attività di ricerca di valenza internazionale, anche in vista del nuovo programma europeo Horizon 2020. Oltre 99 i milioni sono considerati per la quota premiale del Fondo, mentre circa 30 milioni vengono stanziati per progettualità di carattere straordinario. Un ulteriore milione è destinato all’assunzione per chiamata diretta di ricercatori e tecnologi italiani o stranieri, dotati di altissima qualificazione scientifica.