Cuscinetti NSK per il riparmio energetico in un impianto a biogas

by redazione 0

NSK_DGBB_Molded_Oil_Pink copy.jpg_ico400

L’uso dei cuscinetti radiali rigidi a sfere Molded-Oil di NSK sui vagli rotanti di un impianto a biogas ha aumentato la durata dei componenti, contribuendo a un risparmio annuo di 19.200 euro. Nei cuscinetti Molded-Oil il lubrificante è contenuto in una resina poliolefinica che impedisce l’infiltrazione di sostanze contaminanti liquide o solide, garantendo periodi prolungati di esercizio senza manutenzione.

Un’azienda di lavorazione di verdure e ortaggi ha realizzato un nuovo impianto a biogas per la fermentazione dei residui vegetali e la trasformazione del metano generato dal processo di fermentazione in energia elettrica e termica. L’impianto utilizza un vaglio rotante per separare residui di dimensioni eccessive e sostanze non fermentabili; il funzionamento del vaglio era però soggetto a continui cedimenti. In particolare, i cuscinetti radiali rigidi a sfere con tenute striscianti dovevano essere sostituiti mediamente ogni sei settimane. Ciascun rotore è dotato di due cuscinetti e ogni vaglio rotante ha due rotori. L’intervento di sostituzione richiedeva ogni volta un’ora.

Per trovare una soluzione, l’azienda si è rivolta agli esperti di NSK, che hanno analizzato i cuscinetti danneggiati e le condizioni ambientali. La causa dei cedimenti è stata individuata nella contaminazione delle piste di rotolamento dei cuscinetti. In seguito all’ispezione, NSK ha consigliato di sostituire i cuscinetti esistenti con i cuscinetti radiali rigidi a sfere Molded-Oil.

Oltre a prevenire l’infiltrazione di sostanze contaminanti, il materiale dei cuscinetti Molded-Oil rilascia il lubrificante lentamente, garantendo una lubrificazione adeguata su un arco di tempo prolungato. L’utilizzo di tenute DDU contribuisce a evitare l’ingresso di sostanze contaminanti, mentre la durata viene ulteriormente prolungata dall’utilizzo di alloggiamenti in acciaio inox, ideali per ambienti altamente corrosivi.

Gli ottimi risultati ottenuti nell’impianto a biogas confermano la promessa di NSK: nelle applicazioni in ambienti contaminati da umidità e polvere, la durata dei cuscinetti Molded-Oil con alloggiamento in acciaio inox è più che doppia rispetto ai cuscinetti con tradizionale lubrificazione a grasso.

Dopo la sostituzione dei cuscinetti l’impianto a biogas dell’azienda di lavorazione di verdure e ortaggi opera senza guasti o inconvenienti, beneficiando di una netta riduzione degli interventi per la sostituzione dei cuscinetti e dei guasti, oltre all’abbattimento dei fermi di produzione. Tutti questi fattori si traducono in un risparmio annuale stimato in 19.200 €.