Controllo qualità più preciso

by Redazione 0

Euroswitch

Si amplia la dotazione tecnologica per il controllo qualità della bresciana Euroswitch, azienda specializzata nella nella  progettazione e produzione di sensori. È infatti entrato in funzione nei laboratori di Sale Marasino, sul lago d’Iseo, un nuovo strumento di misura multisensore O-Inspect 322 di Zeiss, capace di operare in 3D, con ottica e tastatore integrato, per il controllo qualità dei materiali in entrata.

La nuova macchina coniuga, in un unico apparecchio, la scansione tattile e la misurazione ottica. Il volume di misurazione, pari a 300x200x200 mm, la rende ottimale per l’analisi di pezzi anche di piccole dimensioni, senza ricorrere ad altri strumenti per verifiche più specifiche; l’obiettivo zoom telecentrico Discovery consente misurazioni delle strutture più fini, in modo rapido e senza contatto.

Il sistema di illuminazione adattabile ed il sensore a scansione rendono il “tastatore” Zeiss un dispositivo molto potente, col quale Euroswitch riuscirà soddisfare le diverse esigenze di verifica dimensionale. Grazie al software Calypso, inoltre, sarà più semplice rilevare e identificare eventuali cause di errore.