Cobot in concerto alla Ford

by Redazione 0

yumi

Alla Ford i robot non solo lavorano, ma si dedicano anche alle belle arti. La colonna sonora della presentazione al mercato europeo della nuova generazione Ford Fiesta era eseguita  quest’anno da un robot collaborativo in funzione presso la fabbrica, Il Co-bot Yumi (si pronuncia “You Me), che ha affiancato nella performance musicale il famoso produttore e DJ Yoda.

L’evento è stato accompagnato dal Dj set allestito da DJ Yoda e YuMi, che ha ripercorso gli ultimi 40 anni della Fiesta attraverso una tracklist dedicata, composta da celebri brani musicali dal 1976 a oggi. DJ Yoda ha lavorato per oltre 2 settimane su questo progetto, non facile da realizzare considerata la particolare natura del compagno.

“Ho già collaborato con un’orchestra, un beat boxer e una banda, ma insegnare a suonare ad un Co-bot è semplicemente un’impresa incredibile – ha spiegato DJ Yoda -. Ci sono stati momenti in cui ho dubitato che ci saremmo riusciti. La sfida più grande è stata far comprendere la ritmica ai codici computerizzati di un robot, poiché ci sono molti elementi numerici da tenere in considerazione”.

Ford è stata tra i primi costruttori d’auto a sviluppare un nuovo approccio al lavoro sulle linee di produzione, dove operai e robot lavorano fianco a fianco. Gli addetti alle linee di produzione della Ford Fiesta presso lo stabilimento di Colonia si avvalgono dell’aiuto dei Co-bot che li supportano nel montaggio degli ammortizzatori assicurandone una perfetta installazione ed evitando manovre in posti scomodi da raggiungere.