Cinquantatré anni e funziona ancora

by Redazione 0

servovalvola_moog1963

Per celebrare il 40° anniversario della presenza  in Italia e il 50esimo dello sbarco in Europa, la società statunitense Moog aveva lanciato lo scorso settembre un concorso per trovare la servovalvola con più anni di servizio, purché ancora funzionante.

ERA L’ANNO 1963. Ad aggiudicarsi il primo premio è stato Doug Bitner, Responsabile del Laboratorio di Fluidotecnica della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Saskatchewan, che ha inviato alla giuria un video che mostra apparecchiature di laboratorio funzionanti grazie ad una servovalvola Moog 21, prodotta nel 1963.
“Sapevo di avere molte servovalvole Moog all’interno del laboratorio, così ho pensato di avere una chance – ha affermato Bitner -. Ma sono rimasto davvero stupito quando ho scoperto di aver vinto”. L’Università di Saskatchewan è una delle poche nel Nord America a disporre di un laboratorio di fluidotecnica aperto agli studenti. La servovalvola selezionata per longevità è parte di un sistema monocanale di test ad anello chiuso usato dai docenti e dagli studenti di Bitner per realizzare esperimenti nel settore aerospaziale e industriale. “Abbiamo condotto test di durata nel laboratorio su telai di macchinari agricoli, fino ad un milione di cicli – aggiunge Bitner – e la servovalvola Moog ha ancora ottime prestazioni.”

servovalvola_moog_2classNON È L’UNICA: Il secondo classificato è Walter Andreas di IABG, azienda attiva nel settore del testing, che utilizza all’interno del suo laboratorio in Germania una servovalvola Serie Moog 22 prodotta nel 1966 (foto a sinistra).
Condividono il terzo posto John Shannon di TATA Steel’s CPP Trostre Works in Gran Bretagna e Tom Gecse di U.S. Steel in Canada con servovalvole risalenti al 1969, montate, rispettivamente, su impianti di laminazione e tensiospianatura.

La prima servovalvola dell’azienda statunitense, che trasforma un segnale digitale o analogico in portata o pressione idraulica, è stata commercializzata da William C. Moog Jr. nel 1951.