Bruno Fierro al vertice di UCC

by Redazione 0

FierroBruno_ucc

Il consiglio direttivo di UCC, Associazione dei Costruttori di Caldareria, ha eletto Bruno Fierro (nella foto) nuovo Presidente per il biennio 2016-2018, affiancato da Giulio Pontiggia (S.T.F.) e Simone Baietta (Tenaris) in qualità di Vicepresidenti, mentre Federico Cattaneo (S.E.A.) è stato nominato tesoriere.

Bruno Fierro è Amministratore Delegato di Cannon Bono Sistemi e di Cannon Bono Energia SpA, nonché Marketing & Communication Director del gruppo Cannon: “Ho intenzione di dare un ruolo centrale al business impostando l’associazione come un veicolo utile alla crescita dei soci – ha dichiarato Fierro – Internazionalizzazione, globalizzazione e fare squadra non sono solo concetti importanti ma l’obiettivo di Ucc per il prossimo triennio”.

Fondata nel 1951, UCC raggruppa all’interno della Federazione Anima (meccanica varia e affine) i costruttori italiani che operano nel settore delle attrezzature in pressione destinate ai settori più diversi: oil and gas, chimica e petrolchimica, energia e ambiente, food and beverage, siderurgico e farmaceutico. Il valore della produzione del settore caldareria è stimato in quasi 3 miliardi di euro, per la metà destinato all’export. L’occupazione sfiora i 25mila addetti.