BIMU 2018 – Mazak presenta 10 nuove macchine

by redazione 0

Schermata 2018-10-09 alle 10.51.10

Le soluzioni all’avanguardia di Industry 4.0 di Mazak, iSMART Factory ™ e 10 nuovi modelli di macchine saranno i protagonisti della prossima fiera BIMU.

Mazak iSMART Factory ™ consente agli utenti di macchine utensili di passare a una soluzione Industry 4.0. Il sistema combina SMOOTH Technology, la nuova SmartBox, che fornisce un’analisi dei dati più rapida con una maggiore sicurezza e il protocollo di comunicazione standard MT Connect. Tutti gli elementi si combinano per facilitare la condivisione in tempo reale dei dati di produzione tra lo stabilimento e gli uffici.

Mazak esporrà 10 macchine tra cui il VARIAXIS i-300AWC, equipaggiato con SmoothX CNC. Sviluppato per la produzione di particolari complessi in piccoli lotti, il VARIAXIS i-300AWC (Auto Work Changer) è una cella di automazione a 5 assi compatta con struttura a portale gantry, che incorpora tutte le conoscenze di automazione Mazak dalla gamma PALLETECH.

Ideale per l’industria aerospaziale e medicale, il magazzino utensili espandibile a grande capacità, che può contenere fino a 505 utensili, consente un approccio flessibile e molto preciso al taglio dei metalli.

Un altro punto di forza sarà il robot di fabbricazione europea QUICK TURN 250MY TA-20 di Mazak. Questo centro di tornitura “plug and play” e la soluzione robotizzata per macchine utensili, che è stata sviluppata da Mazak e Robojob utilizzando un robot FANUC M-10iA, si rivolge ai clienti che necessitano di lavorazioni non presidiate durante la notte e/o nei fine settimana. Le alte prestazioni e l’eccezionale efficienza del robot QUICK TURN 250MY e TA-20 sono controllate dal CNC Mazak SmoothG, che riduce i tempi di set-up e fornisce la condivisione e l’analisi dei dati in tempo reale.

Lo stand Mazak in BIMU includerà anche INTEGREX i-500, una macchina multi-tasking dalla tecnologia avanzata, progettata per aumentare la capacità della conosciuta serie i di Mazak e soddisfare la crescente domanda di lavorazione di particolari di importanti dimensioni. L’i-500 è una macchina dotata di grandi performance, con maggiore capacità degli assi X e Y e una diametro massimo di lavorazione pari a 700 mm. La macchina è equipaggiata con un mandrino principale ad alta coppia e un secondo mandrino di fresatura compatto; tempi di set-up e di processo notevolmente ridotti. Elevato livello di precisione nella lavorazione di pezzi con profili particolarmente complessi.

Un’ulteriore soluzione a 5 assi in esposizione in BIMU sarà la macchina HCR-5000, un centro di lavoro orizzontale ad elevata potenza. Con la sua tavola rotante inclinabile, questa macchina è specificamente progettata per soddisfare le sfide di taglio dell’alluminio ad alta velocità, con evacuazione di grandi volumi di trucioli. La macchina è dotata di una tavola con diametro Ø6300mm che offre una grande capacità di lavorazione, oltre a una rapida accelerazione e un elevato jerk rate, assieme ad un mandrino di fresatura da 30.000 giri / min con potenza 80kW ad alte prestazioni per performance di elevato livello.

Tra le altre macchine esposte vi sono anche il centro di lavoro verticale VARIAXIS i-700, il VTC-800, il QT-COMPACT 300MY e il QUICK TURN 350M, l’INTEGREX j-200S e infine l’UD-400 / 5X.

L’anno 2019 ricorre il nostro 100 ° anniversario e lo stand Mazak in BIMU dimostrerà il nostro continuo impegno nel fornire soluzioni ad elevato contenuto tecnologico a livello mondiale.

Mazak vi aspetta dal 9 al 13 ottobre allo stand D77 del padiglione 9.