BI-MU verso il tutto esaurito

by Redazione 0

bi-mu

A tre mesi all’apertura della trentesima edizione di Bi-MU, biennale internazionale delle macchine utensili, robot e sistemi di produzione, gli organizzatori segnalano con soddisfazione una elevata copertura degli spazi espositivi che lascia preludere al tutto esaurito.
Sono infatti terminate le assegnazioni degli stand ai 900 espositori iscritti per l’edizione di quest’anno, ma nuove aziende continuano a registrarsi e qualche spazio per gli ultimi indecisi si può ancora trovare, a patto di non perder tempo.

QUANDO. 30.BI-MU è in programma nel quartiere espositivo di Fieramilano Rho da martedì 4 a sabato 8 ottobre 2016. L’edizione di due anni fa accolse 62mila visitatori e 1.060 espositori, quasi la metà di provenienza estera, con quasi tremila macchine in mostra su 90mila metri quadrati.

LE NOVITÀ. BI-MU si presenta quest’anno con alcune novità come la speciale area Potenza Fluida promossa da Assofluid o la manifestazione collaterale Sfortec Industry (concentrata oggi in 3 giorni, da giovedì 6 a sabato 8 ottobre), nuova interpretazione di Sfortec che scioglie il legame esclusivo con il settore della macchina utensile, allargando il suo repertorio tecnologico all’intera industria. I visitatori potranno così scegliere tra due percorsi di visita paralleli: il ‘Make’ di BI-MU per chi progetta e costruisce, e il ‘Buy’ di Sfortec Industry per chi acquista subfornitura tecnica e servizi per l’industria, esternalizzando parte della propria attività.