BI-MU la regina delle fiere

by redazione 0

BIMU regina delle fiere

Il questionario di Customer Satifaction inviato agli espositori della precedente edizione ha confermato BI-MU appuntamento immancabile per i costruttori di sistemi di produzione e tecnologie abilitanti, infatti l’80% degli espositori dell’edizione 2018 si è dichiarata soddisfatta.

BI-MU quindi è stata eletta manifestazione di riferimento del settore delle macchine utensili, robot e automazione come nessun’altra in Italia: la partecipazione delle imprese “ricalca” perfettamente la natura del settore.
Infatti il 63% delle imprese espositrici di BI-MU 2018 sono PMI. A seguire le imprese di grandi dimensioni (26%); mentre quelle con oltre 250 addetti rappresentano l’11% del totale. Tutte le tecnologie sono ben rappresentate. Preminente è la parte di macchine per l’asportazione ma vi è anche un’ampia panoramica di tecnologie per la deformazione, componentistica, tecnologie additive, metrologia, software, utensili.

Come è stata valutata:

Positivi i servizi tecnici relativi al quartiere espositivo di fieramilano Rho per il 95% degli intervistati

Servizi logistici e accessibilità al quartiere, in particolare servizio navette ed efficienza dei mezzi di trasporto, sono punti di eccellenza che gli operatori riconoscono a BI-MU.

Il rapporto con lo staff di BI-MU è giudicato soddisfacente: quasi il 60% lo definisce buono; per il 40% degli intervistati è ottimo.

Il 97% degli intervistati ha apprezzato l’attività di comunicazione e promozione svolta per l’evento.

Il 60% degli espositori ha giudicato interessanti e positive le iniziative speciali organizzate per 31.BI-MU: BI-MUpiù, l’arena che ha ospitato oltre 60 speech, BI-MUpiùAdditive l’arena per il mondo dell’addivite manufacturing, BI-MU STARTUPPER lo spazio dedicato alle startup, la missione ICE-UCIMU che ha coinvolto oltre 250 end users esteri e l’evento FCA-Alfa Romeo. Sulla base di questi riscontri molte iniziative saranno riconfermate anche per la prossima edizione a cui gli organizzatori stanno già lavorando.

La presenza di visitatori è stata così giudicata: l’89% degli espositori considera tra buona e ottima la presenza di visitatori italiani; stesso giudizio è espresso dal 55% degli espositori per i visitatori esteri.