VIDEO: CAM per fresatura SUM3D di CIMsystem

by redazione 0

cimsistem

Potenziamenti importanti per alcune tipologie di lavorazione. Sono queste le novità presentate allo stand dell’azienda alla trentesima edizione di BI-MU. La versione aggiornata del CAM per fresatura SUM3D ha apportato migliorie per quello che riguarda la lavorazione a tre assi e a quarto asse rotativo, lavorazioni che riguardano principalmente il settore manifatturiero di stampi e la produzione meccanica. Tra le novità la possibilità di disporre di lavorazioni molto automatizzate che, attraverso alcuni semplici comandi, permettono di generare facilmente il percorso utensile sfruttando gli assi rotativi della macchina, sia per quanto riguarda le sgrossature sia le rifiniture. Implementati anche alcuni parametri nella lavorazione a tre assi con la possibilità, ora, di gestire i parametri per l’alta velocità e alcune tipologie di movimenti permettendo di generare percorsi utensili con incrementi elicoidali senza cambiamenti bruschi di direzione. Altre caratteristiche di SUM3D sono la riduzione dei tempi di calcolo, la possibilità di cambiare la distribuzione dei punti all’interno del percorso utensile (smoothing) rendendolo più uniforme e fluido e la capacità di gestire i nuovi hardware. A parlarcene è Andrea Airaghi.