Automazione, a un italiano il George Saridis Award

by Redazione 0

paolo-dario

paolo-darioNuovi riconoscimenti dal mondo globale alle eccellenze italiane. Il direttore dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, Paolo Dario, è il primo italiano a ricevere il prestigioso George Saridis Award, uno dei più importanti premi al mondo nel settore della robotica, che riconosce l’eccezionalità dei risultati conseguiti e l’autorevolezza del leader delle ricerche. Il professor Dario ha ricevuto il premio all’interno della recente ICRA 2014, l’International Conference on Robotics and Automation tenutasi pochi giorni fa a Hong Kong.
Il George Saridis Leadership Award in Robotics and Automation è assegnato annualmente dalla IEEE Robotics and Automation Society, società nata nell’ambito dell’IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers), la più grande associazione internazionale per lo sviluppo della tecnologia. Intitolato a George N. Saridis, fondatore e primo presidente della IEEE RAS scomparso nel 2006, il premio è assegnato a chi si è particolarmente distinto “per doti eccezionali di leadership, innovatività e impegno nello sviluppo della robotica e dell’automazione”.
Tra le motivazioni del conferimento a Paolo Dario, si sottolineano il suo “spirito di pioniere nel consolidare la robotica come tecnologia pervasiva” e le sue “ idee interdisciplinari e visionarie”. Nell’edizione 2014, oltre al ricercatore italiano il premio è stato assegnato anche al franco-americano Oussama Khatib Stanford Robotics Laboratory della locale università.