Asservimento macchina live a MecSpe

by Redazione 0

schunk_tag

La tedesca Schunk mostrerà dal vivo a MecSpe, in programma a Parma dal 17 al 19 marzo 2016, una interessante cella di lavoro con un robot in grado di eseguire in parallelo operazioni quali l’attrezzaggio della macchina con i diversi sistemi di serraggio, la manipolazione e la sbavatura di pezzi.

“La fiera di Parma – commenta Andreas Kuehl amministratore delegato della filiale italiana Schunk Intec – è un appuntamento irrinunciabile per incontrare i produttori che intendono ottimizzare i loro investimenti ed aumentare la loro competitività. Sarà, infatti, possibile assistere ad un’interessante applicazione dimostrativa di un asservimento macchina automatizzato, che riduce i tempi di attrezzaggio del 90%, grazie alla preparazione in parallelo alla lavorazione.”

ATTREZZAGGIO VELOCE. L’isola automatizzata, realizzata in collaborazione con l’integratore Evolut, è dotata di cambio rapido per robot NSR e sistema di serraggio modulare a punto zero Vero-S, con oltre 500 combinazioni, combinato con il programma di attrezzature di serraggio stazionario Schunk. In questo modo è possibile realizzare un attrezzaggio macchina veloce ed efficiente anche con lotti di un singolo pezzo. Da notare che l’operazione viene eseguita in parallelo ai tempi di lavorazione e al di fuori della macchina, in modo da ridurre drasticamente i tempi di preparazione. Inoltre, è possibile, durante i tempi di lavorazione della macchina, effettuare la sbavatura del pezzo automatizzata con componenti standard Schunk.

schunk_tagDIMOSTRAZIONE LIVE. L’operazione potrà essere seguita dal vivo presso lo stand F13 al Padiglione 2 di MecSpe. Il cambio rapido SWS installato sul robot crea il collegamento tra il robot stesso ed il sistema di presa. Nella simulazione allestita in Fiera saranno sostituiti diversi sistemi di presa, quali il cambio rapido per robot NSR per l’attrezzaggio macchina con Vero-S, la pinza PGN-plus e la pinza magnetica EGM per lo spostamento dei singoli pezzi, lo sbavatore FDB e lo scanner 3D per il riconoscimento dei diversi pezzi da sbavare.
In un magazzino accessibile dal braccio del robot, si troveranno pezzi e pallet Vero-S con 8 diverse attrezzature di serraggio tra cui morse autocentranti, multiple o per 5 assi Kontec, morse automatiche Tandem, sistemi Magnos per ancoraggio magnetico oppure autocentrante Rota-S plus per pezzi cilindrici. Su ogni pallet è presente il maschio del cambio rapido per robot NSR.
Attraverso l’interazione con il robot, fuori dalla macchina vengono preparati i pallet in maniera individuale ed in parallelo ai tempi di lavorazione. Il robot, su cui è posizionata la femmina del cambio rapido NSR, carica in maniera completamente automatica i singoli pallet in macchina, dove vengono fissati con il sistema di serraggio a punto zero Vero-S NSL plus a 4 posizioni, che garantisce un posizionamento preciso ed un serraggio altamente affidabile.