Aperta EMO Milano 2015

by Redazione 0

apre-EMO

apre-EMOCon la cerimonia inaugurale di ieri lunedì 5 ottobre, presenziata dal commissario generale Pier Luigi Streparava, si è aperta la nuova edizione della EMO Milano 2015, a pochi passi da Expo Milano. All’incontro sono intervenuti Enrico Zanetti (sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze), Giorgio Squinzi (presidente Confindustria), Jean-Camille Uring (presidente CECIMO), Corrado Peraboni (amministratore delegato FieraMilano) e Luigi Galdabini (presidente Ucimu – Sistemi per Produrre).
L’incontro, fra centinaia di ospiti, espositori, istituzioni, giornalisti e visitatori, è stato occasione per approfondire alcuni temi di interesse per l’industria italiana e europea costruttrice di macchine utensili, robotica e automazione.
L’organizzazione è stata affidata da CECIMO (l’associazione europea delle industrie della macchina utensile, promotrice dell’evento e detentrice del marchio EMO) alle strutture operative di Ucimu (l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot, automazione e tecnologie ausiliarie), che si è già aggiudicata anche l’organizzazione delle prossime edizioni italiane, previste negli anni 2021 e 2027. “Un’assegnazione che è riconoscimento del valore e della centralità dell’industria italiana di settore nel panorama internazionale, ove occupa la terza posizione nella graduatoria mondiale dei paesi esportatori e la quarta in quella dei produttori”, ha dichiarato Streparava. L’evento milanese dura ogni giorno fino a sabato 10 ottobre, con la presenza di oltre 1600 imprese in rappresentanza di 42 Paesi, presentano su una superficie espositiva netta di 120 mila mq (+26% rispetto alla precedente edizione, nel 2009) il meglio della produzione internazionale di settore. Naturalmente anche “m&a – meccanica & automazione è presente alla fiera EMO Milano 2015… siamo al Pad. 5, Stand A9: vi aspettiamo!