All’Expo i robot nel supermercato del futuro

by Redazione 0

ABB-expo

ABB-expoABB, sponsor ufficiale per l’automazione e la robotica a Expo Milano 2015, espone i propri robot nel supermercato del futuro all’interno del Future Food District: un vero e proprio supermarket di 2500 mq su due livelli, che offre la possibilità ai visitatori di sperimentare in prima persona uno dei possibili scenari futuri della filiera di produzione degli alimenti e del loro consumo. Al suo interno, oltre a due esemplari di YuMi – il primo robot industriale al mondo a 2 bracci realmente collaborativo – vi sono anche due IRB 1200, robot di piccole dimensioni per applicazioni di movimentazione materiali, assemblaggi e asservimento macchine caratterizzati da ingombri ridotti, flessibilità, velocità e semplicità di integrazione
“Siamo orgogliosi di prendere parte a questo evento mondiale”, ha dichiarato Matteo Marini, presidente di ABB Italia, “perché crediamo che l’automazione sia una chiave fondamentale per la competitività del sistema economico italiano. Da sempre infatti, ABB affianca le imprese di tutte le dimensioni con soluzioni volte a migliorare le loro prestazioni, riducendo impatto ambientale e costi”.
All’Expo, YuMi e il “fratello maggiore” IRB 1200 operano al banco della frutta del Supermercato del Futuro, confezionando mele in scatole di materiale ecologico e collocandole in un’area self service dove possono essere acquistate dai visitatori. Un’ulteriore applicazione al di là dei robot tradizionali, utilizzati da tempo nell’industria alimentare soprattutto per movimentazione e imballaggio, reso possibile grazie alla stretta interconnessione fra sistemi, servizi e persone.