Alla Apple i robot smontano gli iPhone in 11 secondi

by Redazione 0

liam_apple_730
I robot industriali non servono solo per assemblare prodotti complessi, ma possono essere anche usati per disassemblarli una volta arrivati a fine vita. È proprio questo il compito di Liam, messo a punto dal colosso dell’elettronica Apple, presentato all’ultimo keynote insieme alle novità di prodotto.
Liam è in grado di smontare un iPhone, il popolare smarphone di Apple, separando i diversi componenti, in modo tale da faciltare il riutilizzo o il riciclo di componentistica e materali, alcuni dei quali pregiati come rame, oro e cobalto.
Secondo la società di Cupertino, sono sufficienti solo 11 secondi per smontare un telefono, ovvero 1,2 milioni l’anno, considerando che il robot non ha bisogno di pause per mangiare o per dormire.
Una trentina di questi sistemi sono già in funzione in un centro non lontano dal quartier generale della società, in California, e una fabbrica analoga sarà aperta prossimamente in Europa.