Burocrazia lenta, il Mise chiede alle aziende di segnalare gli intoppi

by redazione 0

22228103_1456213394489308_6834921228402143023_n
Attivata una casella di posta elettronica per segnalare procedure burocratiche troppo farraginose

Il ministero dello Sviluppo Economico ha attivato una casella di posta elettronica, adempimentiinutili@mise.gov.it, “per segnalare procedure burocratiche di competenza del Mise troppo farraginose e dunque semplificabili nell’interesse delle aziende, ma anche di persone costrette ad attendere, dal loro punto di vista, troppi passaggi prima di ottenere quanto richiesto”.

Il Mise “procederà nelle prossime settimane ad analizzare le segnalazioni pervenute per poi dare corso ad una rapida e incisiva azione di semplificazione e digitalizzazione. Il fine ultimo – conclude l’avviso – è di velocizzare e rendere più trasparente il sistema delle autorizzazioni, sempre nel rispetto degli standard di sicurezza e qualità, mettendo cittadini e imprese al centro dell’azione della PA. Anche così si garantisce la competitività del sistema produttivo e si rafforza la fiducia nelle istituzioni”.